Energy Team partner Enea

Con la sottoscrizione della Convenzione di riferimento entra nel vivo la collaborazione tecnica tra ENEA ed Energy Team in ordine alla sperimentazione di BEMS (Building Energy Management System) nel contesto del più generale ambito di ricerca “Smart Cities”, programma che l’Agenzia per le Nuove Tecnologie sta conducendo con l’obbiettivo di realizzare un impianto sperimentale, al fine di qualificare il modello integrato così sviluppato su distretti intelligenti e renderlo infine estendibile, con opportune rielaborazioni, a insediamenti urbani.

ENEA ha intrapreso il progetto – finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico – avviando nel 2012 la realizzazione di una infrastruttura pilota per dimostrare i paradigmi e le tecnologie delle Smart Cities applicate ad un area di terziario omogeneo e controllato da un unico gestore – identificato con il Centro Ricerche Casaccia – così da sperimentare l’integrazione di diverse funzionalità di gestione ottimale ed avanzata di un insediamento complesso (“smart district”); l’obiettivo ultimo è quello di dimostrare attraverso un caso reale, la prestazione e la robustezza della soluzione tecnologica che verrà sviluppata, la sua innovatività e competitività economica, la sua peculiare capacità di produrre risparmio energetico ed ambientale.

Alla base del progetto sono stati posti una serie di applicativi che vanno dall’illuminazione avanzata agli smart buildings, dalla mobilità intelligente allo sviluppo di metodi partecipazione della “smart community”. L’approccio seguito ha condotto all’identificazione delle tecnologie più innovative disponibili sul mercato, sulle quali innestare le funzionalità più avanzate in corso di sviluppo da parte ENEA, in particolare verso l’utilizzo delle tecnologie della computing intelligence. Tutte le applicazioni dovranno infatti dialogare con un sistema centrale di supervisione dello Smart Village che provvederà a fondere i dati ad un livello superiore. Tema comune di tutte le applicazioni: l’approccio energy on demand, energia e risorse fornite dove e quando realmente richieste.

Per perfezionare il programma intrapreso, ENEA ha invitato le aziende italiane interessate e tecnologicamente idonee a presentare la propria candidatura per la fornitura – a titolo gratuito – di sistemi intelligenti per applicazioni smart da inserire nella realizzazione dell’infrastruttura pilota presso il Centro romano, su quale avviare attività di successivo sviluppo congiunto e specifica qualificazione di nuove tecnologie applicabili al contesto delle “Smart Cities”.

A conclusione dei lavori della Commissione Tecnica, istituita per la valutazione delle proposte pervenute, ENEA ha reso pubblica la graduatoria delle 8 proposte approvate, che divengono operativamente attive con la stipula di specifica convenzione, che nel caso di Energy Team è stata siglata in data 21.03.2013 .

Le proposte accolte vertono sui quattro seguenti ambiti applicativi:

  • Smart Lighting outdoor
  • Smart Lighting indoor
  • Smart Building
  • Smart Mobility

Ed è con lo sviluppo del progetto “Smart Building” che con la sinergica partecipazione di Energy Team ed Almaviva SpA, ciascuna per quanto di peculiare competenza, ENEA realizzerà una rete di edifici equipaggiati da sistemi sensoriali per la diagnostica avanzata e l’ottimizzazione della gestione degli edifici: collaborazione che per ET si concretizzerà nella fornitura di soluzioni tecnologiche di monitoraggio, interfacciamento, supervisione ed analisi dati.

Per approfondimenti:

- http://www.enea.it/it/centro-ricerche-casaccia/progetti-del-centro/progetto-smart-village

- http://www.enea.it/it/enea_informa/news/il-centro-della-casaccia-diventa-smart-pubblicata-la-graduatoria-delle-proposte-5

Questo sito si avvale di cookie propri e di terzi finalizzati ad offrire un’ottimale esplorazione e altre correlate utilità: per visionare l’informativa estesa e/o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consultare la cookie policy. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser - chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualsiasi link o elemento – si acconsente all’uso dei cookie.
Ok