MCM

MOTOR CONDITION MONITORING

I motori elettrici sono essenziali nell’industria moderna e il loro perfetto funzionamento è determinante per mantenere elevati livelli di produttività. Dal momento che ogni guasto non previsto genera consistenti mancate produzioni e incrementi nei costi di manutenzione, la tempestiva individuazione di un guasto imminente risulta di fondamentale importanza.

La tecnologia MCM Motor Condition Monitoring verifica con continuità il normale funzionamento dei motori elettrici, senza interruzioni di servizio, con identificazione dei guasti predittiva fino a 6 mesi di anticipo. La tecnologia si basa sull’acquisizione e la rielaborazione dei parametri elettrici e si colloca quindi normalmente nel quadro di alimentazione dei motori stessi, adattandosi quindi anche a situazioni quali motori sommersi o collocati in zone pericolose.

Quali sono i vantaggi di una manutenzione predittiva dei motori elettrici?

  • Incremento della produttività fino al 5% per la diminuzione di guasti improvvisi;
  • Risparmio sui costi di manutenzione dal 15% al 50%;
  • Risparmio fino al 10% per evitare spese di ridondanza o “eccessiva manutenzione”;
  • Risparmio di energia dal 2-4%.

L’obiettivo di questo progetto consiste nella messa in campo di un sistema diagnostico predittivo per i motori elettrici. La diagnostica predittiva si sostituisce a quella preventiva risultato dell’unione di due importanti tecnologie: la Machine Learning e un controllo continuativo della macchina che consentono di rilevare anomalie di funzionamento non appena si presentino.

In sintesi l’obiettivo di un sistema MCM è rispondere nel modo più semplice possibile alle seguenti domande:

Quale motore si guasterà? Cosa c’è da riparare? Entro quanto tempo?


Gli strumenti per la diagnostica dei motori elettrici sono:

MCM AMT
Soluzione fissa Versione portatile




Il sistema non è invasivo e il software è di facile utilizzo, questi elementi consentono un’implementazione e un utilizzo del sistema MCM anche da parte di personale non specializzato. Un estratto di un report di analisi è presentato nell’immagine successiva. Dall’immagine è visibile una criticità nel sistema di trasmissione e nelle fondazioni.

E’ possibile inoltre approfondire i risultati del report sintetico e i motivi per cui viene rilevata una criticità, sarebbe opportuno studiare lo spettro di frequenza della potenza misurata (Figura sotto). Lo studio dello spettro è da consigliarsi a utenti esperti e bisogna tenere in considerazione che più criticità possono essere dovute ad un’unica anomalia.


Questo sito si avvale di cookie propri e di terzi finalizzati ad offrire un’ottimale esplorazione e altre correlate utilità: per visionare l’informativa estesa e/o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consultare la cookie policy. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser - chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualsiasi link o elemento – si acconsente all’uso dei cookie.
Ok