EnergyKeeper

Nell’ambito della transizione energetica verso un’economia sostenibile attraverso l’uso di energie rinnovabili e l’adozione di tecniche di risparmio energetico, il progetto europeo EnergyKeeper si propone di progettare, sviluppare e testare, in un contesto Smart Grid, un sistema di accumulo che sia innovativo e competitivo sul mercato. Scopo principale è consentire a singoli consumatori e comunità in aree remote un accesso ottimale a servizi energetici affidabili e una partecipazione alla produzione di energia.

Il progetto prevede la realizzazione di una batteria di flusso a composti organici da 100kW, con capacità di 350kWh, dotata di un sistema di gestione BMS (Battery Management System) interoperabile, attraverso una rete di analizzatori di nuova generazione, con il sistema centrale di controllo CGCS (Central Grid Control System) al fine di ottimizzare il funzionamento della Smart Grid.



Le tecnologie sviluppate saranno integrate con fonti di energia rinnovabile RES (Renewable Energy Source), colonnine di ricarica di veicoli elettrici e diversi consumi e saranno testate presso il centro di ricerca ACRRES (Application Centre for Renewable Resources) a Lelystad, Olanda. Infine, il progetto EnergyKeeper svilupperà alcuni modelli di business centrati sul ruolo del prosumer (Produttore + Consumatore) per dimostrare i benefici economici che i sistemi di accumulo possono portare agli utilizzatori finali consentendo, al tempo stesso, la stabilità della rete elettrica.

Lo scorso Novembre 2018, una delegazione di rappresentanti di Energy Team composta da Roberta Piccinelli, Davide Aquiletta e Matteo Priola, ha partecipato insieme a rappresentanti di altre aziende partners del progetto europeo, proprio all’installazione del sistema smart metering della rete presso il Centro di Ricerca ACRRES nei Paesi Bassi.



Nello specifico, sono stati installati gli analizzatori NG-9 a monitoraggio di tutti gli impianti di produzione di energia rinnovabile (turbine eoliche, pannelli fotovoltaici, cogeneratore) e quelli di consumo (serra, colonnine di ricarica per veicoli elettrici e impianto di biogas) presenti sul sito ACRRES. I dati acquisiti dagli NG-9 vengono poi raccolti da un NG-Gateway che consente la comunicazione dei dati al sistema centrale di controllo CGCS per il costante monitoraggio delle prestazioni.


Questo progetto è finanziato dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 della Commissione Europea secondo grant agreement No 731239


Partners di progetto



Questo sito si avvale di cookie propri e di terzi finalizzati ad offrire un’ottimale esplorazione e altre correlate utilità: per visionare l’informativa estesa e/o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consultare la cookie policy. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser - chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualsiasi link o elemento – si acconsente all’uso dei cookie.
Ok