Ciclo Seminari CEI - Progettare il futuro: sfide e opportunità nel mondo digitale

Ciclo Seminari CEI - Progettare il futuro:
sfide e opportunità nel mondo digitale

Iscriviti alla newsletter

 Progettare l’efficienza energetica in un momento di sviluppo così forte e attento alla sostenibilità e affrontare i temi più caldi della transizione energetica verso un modello operativo più efficace possibile, con la massima attenzione alla qualità, all’energia utilizzata e agli strumenti a disposizione: sono questi gli argomenti trattati nell’ambito del ciclo di seminari organizzati dal Comitato Elettrotecnico Italiano con il contributo incondizionato di Energy Team e Riello Ups.

Gli ultimi anni sono stati caratterizzati da una forte accelerazione della transizione verso il paradigma digitale proprio dell’Industria 4.0. Tutto il mondo produttivo, in particolare quello industriale e dei servizi, grazie anche ai programmi di sostegno statali, ha intrapreso un percorso di profonda trasformazione, con l’obiettivo di evolvere verso la piena digitalizzazione dei processi, presupposto per un modello produttivo più competitivo e sostenibile.

In che modo la progettazione degli impianti elettrici è coinvolta in questo processo di transizione?

In che modo deve evolvere per assecondare le esigenze di funzionalità e resilienza richieste da questa trasformazione?

La serie di seminari che attraverseranno il territorio nazionale, porteranno questi temi e altri argomenti legati alla progettazione di un sistema di monitoraggio dell’energia.  Partendo dall’analisi del quadro delle nuove esigenze da soddisfare, con particolare riferimento al tema della qualità dell’energia elettrica e a quello della misura, gli incontri forniranno gli strumenti per comprendere quali informazioni sono necessarie per progettare un sistema di misura e monitoraggio dell’energia che possa rispondere alle esigenze di resilienza e sicurezza degli impianti, per evolvere verso obiettivi di efficienza energetica e sostenibilità ambientale in generale e ottemperare agli obblighi di legge in tema di diagnosi energetiche, ai sensi del D.Lgs. 102/2014.

La digitalizzazione dell’informazione non solo permette di ottimizzare i processi, ma rende sempre più stringente il tema dell’affidabilità e disponibilità dell’impianto elettrico che li alimenta; per questo motivo è sempre più necessario condizionare la qualità dell’energia elettrica fornita dal distributore, mitigando i disturbi di rete attraverso dispositivi come i gruppi di continuità (UPS): apparecchiature capaci di garantire la qualità dell’energia elettrica necessaria e la continuità.

Gli appuntamenti con il roadshow sono consultabili all’interno del sito dei CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano