Caro Energia: le soluzioni di Energy Team per correre ai ripari

Caro Energia: le soluzioni di Energy Team
per correre ai ripari

Iscriviti alla newsletter

Negli ultimi mesi si sono susseguite notizie allarmanti relative al mercato energetico italiano ed europeo, a causa di un drastico e continuo aumento dei prezzi dell’energia.

Il costo dell’energia elettrica, infatti, è salito del 40%, mentre quello del gas del 30%, con un PUN (Prezzo Unico Nazionale dell’Energia) che, a novembre 2021, ha raggiunto una media di 226 €/MWh, crescendo esponenzialmente rispetto a giugno, quando aveva già raggiunto un livello record.

Da cosa deriva questo rincaro delle bollette?

Il mercato sta vivendo una situazione di incertezza e volatilità dovuta a molteplici variabili, perlopiù legate alla ripresa economica in seguito all’allentamento delle misure adottate per contrastare l’emergenza sanitaria.

Ripresa economica significa aumento della domanda. Questo ha contribuito a ridurre le scorte e le forniture disponibili (per esempio dalla Russia), provocando una crescita dei prezzi dell’energia all’ingrosso in Europa che ha determinato, a sua volta, un aumento sostanzioso delle bollette, anche delle imprese.

In questo contesto, il processo di graduale decarbonizzazione messo in atto da molti stati europei ha, in parte, contribuito a destabilizzare il mercato, ma le maggiori autorità politiche sono d’accordo nell’affermare come l’attuale situazione dimostri ancor di più la necessità di accelerare gli investimenti nelle energie rinnovabili e nella transizione energetica, così che l’Europa si liberi gradualmente dai rischi legati allo stoccaggio e l’approvvigionamento del gas.

È proprio il gas, infatti, a trovarsi al centro di questo rincaro: la crescita della domanda a livello globale ha messo in luce l’inadeguatezza del sistema produttivo che non sembra essere preparato a supportare la richiesta di maggiori flussi, determinando un rischio di riduzione degli approvvigionamenti e aumentando la possibilità di un ricorso a razionamenti e all’utilizzo delle risorse strategiche messe a disposizione del sistema per fronteggiare situazioni di emergenza. Questo ha portato, come abbiamo visto, ad un’impennata senza precedenti del prezzo del gas.

Quali sono le prospettive future per le imprese?

Le previsioni future non sembrano essere rosee: secondo le stime di ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) ci saranno ulteriori aumenti dei prezzi nei prossimi mesi e il processo di riallineamento a livelli più bassi sarà lento “con prezzi del gas naturale superiori ai 40 €/MWh per tutto il 2022, per poi scendere verso i 30 €/MWh solo nel 2023″.

Quali sono le soluzioni per le imprese contro l’aumento dei prezzi?

Le energie rinnovabili e le misure volte ad accelerare la transizione energetica giocheranno un ruolo fondamentale per uscire da questa crisi. In questo senso le soluzioni che le aziende possono adottare per contrastare il caro prezzi sono molteplici:

INTERROMPIBILITÀ GAS

Il servizio consente alle aziende con forte consumo di gas naturale di partecipare, in forma consorziale, al meccanismo previsto da Snam – maggiore distributore di gas naturale in Italia – che prevede il coinvolgimento delle unità di consumo per il corretto bilanciamento della rete gas nazionale, a fronte di un corrispettivo fisso annuale e una quota variabile per ciascuna chiamata.

INTERROMPIBILITÀ ELETTRICA

Il servizio consente alle aziende energivore la partecipazione al meccanismo previsto da Terna volto al coinvolgimento delle unità di consumo connesse in media e alta tensione, per il corretto bilanciamento della rete elettrica nazionale, a fronte di un corrispettivo fisso annuale e una quota variabile per ciascuna chiamata.

EFFICIENZA ENERGETICA

I servizi di efficienza energetica consentono alle aziende di implementare interventi volti a un utilizzo più consapevole delle risorse a disposizione e a un uso più razionale dell’energia in modo da conseguire un risparmio energetico e, di conseguenza, economico.

IMPIANTI FOTOVOLTAICI

L’installazione di impianti fotovoltaici per l’autoconsumo può permettere all’azienda di conseguire importanti risparmi economici e di perseguire i propri obiettivi di sostenibilità da condividere con i propri stakeholder.

ABBATTI I COSTI ENERGETICI!

Che tu sia una grande impresa energivora o una PMI e qualunque siano i tuoi bisogni, competenze e possibilità, affidati a un partner competente per abbattere i costi dell’energia: Energy Team supporta la tua azienda a 360°, grazie a un’esperienza più che ventennale e a professionisti e consulenti in grado di individuare le soluzioni più adatte alle tue specifiche esigenze, sempre in ottica di risparmio energetico e attenzione alla sostenibilità. Inserisci i tuoi dati nel form di seguito oppure:

Chiamaci allo +39 02 48 40 50 33

Scrivici a sales@energyteam.it